5. Visita di controllo e inizio del nuovo ciclo dopo 6 settimane

La sesta settimana, dopo il monitoraggio e il gli interventi motivazionali viene fatta la visita di controllo, che consiste in un esame antropometrico per valutare i reali miglioramenti. Il peso infatti non è sufficiente come riferimento, può succedere per esempio che una persona perda due kg di peso, ma che in realtà la perdita di grasso sia superiore, es. tre kg, perché nello stesso tempo si è acquisito un kg di massa magra, grazie alla corretta dieta e attività fisica. Quindi più magri, ma anche più tonici  compatti.

Conclusione

Una volta terminate le sei settimane il soggetto è pronto per lo step successivo, che verrà realizzato con lo stesso approccio tenendo però presente i cambiamenti della prima fase. In questo modo i miglioramenti saranno progressivi e continui e si acquisirà un corretto stile di vita, che non necessiterà di programmi di mantenimento. Questo lo possono confermare i numerosi pazienti che ha seguito e che segue tutt’ora il dott. Veronese.

Torna al Metodo